Smart working: Ringana ha iniziato 21 anni fa!

lineabio360-lavoro

Smart working: Ringana ha iniziato 21 anni fa!

Ho iniziato a lavorare con Ringana perchè la mia passione e la mia curiosità per la natura e l’ecosostenibilità mi ha portato a conoscere un’azienda nuova, innovativa che opera nel rispetto dell’uomo, degli animali e dell’ambiente. All’inizio mi sono lasciata trasportare dall’efficacia e dalla filosofia fresca di Ringana, poi ho deciso di farne una vera attività lavorativa. Ho deciso di studiare, passo le mie ore serali a leggere libri sul Network Marketing, intraprendo strategie per pianificare il mio lavoro e ho capito che con Ringana si può ricreare una carriera lavorativa e professionale basata sulla meritocrazia.

 

10 Post del Lavoro del Futuro

Il posto fisso non esiste più. Lo sapevi? – Anche i contratti a tempo indeterminato possono terminare, nel pubblico non ci sono più certezze. L’unica certezza a questo punto sei tu. E poi tu riesci a pensare di fare lo stesso lavoro per 37 anni? I contratti di lavoro si fanno sempre più precari e sempre più lavoratori e professionisti sono costretti a reinventarsi. Investire su di sè, mettersi in gioco, decidere di fare un salto nel buio è il tuo nuovo posto fisso.

lineabio360-lavoro-del-futuro-2Smart working: lavorare da casa è il futuro anche nelle aziende – Ha iniziato IBM e poi di seguito tutti i colossi delle multinazionali. Ad oggi le aziende del Nord Europa investono sullo smart working perché ne vedono ogni giorno i risultati. In Italia sempre più spesso ci si affida a consulenti esterni per lavori che prima si affidavano ai dipendenti presenti in ufficio. Lo smart working fa risparmiare le imprese sui costi di gestione e permette ai lavoratori di lavorare meglio. Il network marketing è promotore di un nuovo modo di lavorare. Tu sei pronto ad un nuovo modo di pensare il lavoro?

Licenziarsi per iniziare una nuova vita? Perché no? – Ci hai pensato… e poi cosa ti ha impedito di farlo? Il mutuo? La famiglia? La sicurezza? E se ti dicessi che è più sicuro oggi licenziarsi e cercare la propria strada? Sono in contro tendenza, lo so. Tutti dicono che, al giorno d’oggi, è meglio tenersi stretto il proprio contratto. Ma sai cosa ti dico? Non è sempre vero. Ci sono momenti nella vita in cui la decisione migliore che puoi prendere, anche per la tua famiglia, è quella di rischiare. Ci sono momenti in cui devi prendere in mano la tua vita lavorativa e smettere di arrancare per arrivare a fine mese. Ci sono momenti in cui la tua felicità, per quelle 8 ore, è ciò che di più prezioso puoi donare a te stesso.

lineabio360-lavoro-del-futuro-4Investi sulla tua formazione per garantirti il lavoro che desideri – Non esiste un lavoro in cui puoi rinunciare alla formazione. Per rimanere in pari o per migliorare, per ampliare le tue prospettive o per aprirti nuove strade, continuare a studiare e a informarti è imprescindibile. Questa è la più preziosa freccia al tuo arco. Questo è ciò che farà la differenza e sarà anche ciò che i tuoi figli impareranno da te, una delle lezioni più importanti che potrai dare loro.

Senza una buona conoscenza del mondo web resti a piedi – Davvero si può fare a meno del web oggi? No davvero. Il web non è tutto, ma è tanta roba. E muta in continuazione. Conoscerne i meccanismi, capirne le logiche è fondamentale quando decidi di dare una svolta al tuo lavoro. Lo sai che esistono persone che hanno costruito la loro nuova carriera lavorativa senza inviare neppure un curriculum? Esistono, ne conosco alcuni. Il web ha fatto la differenza. Come? In modi tanto diversi quanto sono diverse le loro attuali carriere. E se invece il web non ti interessa e non vuoi un profilo social? Se vuoi solo passare da un’azienda all’altra si può fare, certo. Ma se vuoi metterti in gioco? Lo sai che le aziende oggi, prima di fare un colloquio controllano i profili social dei canditati?

Il tuo network di conoscenze è la miglior assicurazione sul futuro – Ricordi che ti dicevo che il web è fondamentale oggi? Una buona rete di conoscenze, più o meno approfondite, possono fare la differenza tra rimanere al palo e iniziare un nuovo percorso. Lavorando tutto il giorno può risultare difficile stringere alleanze e conoscere gente nuova ogni giorno. E sui social? Sui social si passa del tempo, ma ci si informa anche. Ogni giorno di più anche Facebook, e se stai leggendo questo post lo sai anche tu, è un luogo in cui ci si fa conoscere nelle proprie conoscenze ed esperienze. È anche un luogo dove collegarsi con qualcuno che opera nel tuo settore può, potenzialmente, diventare un’opportunità lavorativa.

Il Network Marketing è davvero il male? – So cosa si dice del network marketing. Sono fregature, si guadagna solo quando si è in cima alla piramide etc. Ne ho già parlato nel mio blog (link). Ma il network marketing oggi è molto, molto diverso da quello di soli 10 anni fa. Oggi per fare davvero nm devi mettere in campo una quantità di capacità diverse e una capacità strategica non da poco. Un’analisi del mercato, una strategia di comunicazione e di marketing, un diverso approccio al cliente (sì, anche grazie al web), possono farti guadagnare davvero. A patto di lavorare duramente. Diffida, non mi stancherò mai di dirlo, da chi ti dice che puoi guadagnare facilmente scrivendo numeri (!) o solo passando del tempo su Facebook (ho letto anche questo!)

Non avere paura della partita Iva – Te ne hanno dette peste e corna sulla partita IVA, vero? Fa paura, lo ammetto. E quando non è necessaria ti direi anche io di non aprirla. Ma se i tuoi affari iniziano a girare? Se vuoi fare di te stesso la tua azienda? Affidati ad un commercialista serio, che ti sappia consigliare quando è il caso di aprirla e fate insieme un piccolo business plan. Solo conti alla mano puoi prendere una giusta decisione. E senza paura.

Usa i social con attenzione, diventa un brand – Ti consiglio un libro: Afferma la tua identità con il net branding di Riccardo Scandellari. Sui social puoi esprimere le tue opinioni, puoi condividere le cose più divertenti e anche esporti con le tue idee politiche. Ma ricordi quando ti dicevo che i tuoi probabili datori di lavoro controllano i social? Usa Facebook/Instagram/Linkedin con intelligenza, mostra le tue capacità, diventa tu stesso un brand e promuoviti attraverso il tuo lavoro, i tuoi contenuti, le tue esperienze. Fai in modo che anche il tuo profilo Facebook (non solo Linkedin) diventi una sorta di curriculum online.

lineabio360-lavoro-del-futuro-10Non accontentarti mai!  – Gli affari vanno bene, riesci a gestire il tuo tempo, sei soddisfatto di ciò che fai…Non accontentarti! Sia chiaro, se sei felice va più che bene quello che stai facendo. Lo scopo del lavoro deve essere proprio questo. Non devi neppure necessariamente puntare a diventare concorrente di Bill Gates. Ma non accettare la tua zona di comfort. Non fermarti. Resta almeno in allerta. Il mondo cambia di continuo, lo vedi bene. Ciò che va bene oggi potrebbe non andare più bene tra un mese. Formazione, informazione, entusiasmo e voglia di mettersi in gioco (che tra l’altro mantiene giovani e attivi) ti permetteranno di rimanere sempre sulla cresta dell’onda della tua vita. È questo ciò che vuoi, giusto?

Compila il form e sarai contattato per avere informazioni e iniziare la tua carriera con Ringana!

Cristina Furlani

2 commenti fino ad ora

Lascia un commento