Come si diventa partner Ringana: tutti gli step

Come si diventa partner Ringana: tutti gli step

Sempre più spesso intercetto articoli di persone che sono incappate in schemi piramidali e network marketing nebulosi, che raccontano di esperienze negative, spesso di perdite di tempo e di soldi, di lavaggi del cervello e di sistemi di pagamento ai limiti del legale.

A me spiace molto quando leggo queste cose. Perché conosco bene questo lavoro e ne ho fatto una professione a tempo pieno. Perché sono consapevole che il futuro del lavoro è nell’indipendenza e nello smart working. Ma poiché non sono qui per giudicare l’operato altrui, voglio raccontarvi nel dettaglio come si diventa partner Ringana, cosa comporta e in che modo Ringana, e noi partner già attivi, possiamo aiutare chi ha voglia di mettersi in gioco.

Diventare Partner Ringana: dal primo giorno all’indipendenza

Il primo contatto

Mi hai contattata, al telefono, via mail o in negozio. Ti servono informazioni perché Ringana è un prodotto che ti piace, che forse hai già provato e di cui in ogni caso condividi la filosofia.

Io ti manderò per prima cosa un invito a partecipare al prossimo webinar Fresh_up. Si tratta di un incontro online, che potrai seguire comodamente sul divano se ti va, in cui racconterò a te e ad altre persone interessate il mondo di Ringana. Se ciò che avrai visto e sentito ti piacerà allora inizierà la nostra collaborazione.

Ok, ora possiamo conoscerci di persona o via Skype. Prima di iniziare con Ringana ti farò una piccola panoramica del tipo di lavoro e soprattutto ti darò tutte le informazioni sui pagamenti. È fondamentale. Voglio che il funzionamento della parte economica in Ringana ti sia chiara e che tu non abbia dubbi. E se li hai chiedimi tutto quello che vuoi. Ti inviterò anche, se ci sono Fresh_up nella tua zona, a partecipare ad uno degli incontri informativi su mia indicazione, affinché tu possa entrare subito in contatto con l’azienda.

Inizia il tuo percorso con Ringana

Il mio consiglio (e tale resta, un consiglio) è quello di provare i prodotti. Lo so lo so, è quello che dicono tutti, che intanto ti vendono qualcosa. Il fatto è, pensaci bene, che è più difficile vendere qualcosa che non si conosce. Si può fare eh, ma la distanza con il prodotto, la vendita pura e semplice senza credere in ciò che si fa, solitamente traspare ai possibili clienti. Io avrei difficoltà a vendere qualcosa che non conosco o che non approvo.

Ricorda che le persone si fidano delle persone e di ciò che raccontano della loro vita. Se tu dici che le Caps fem hanno questa e quella caratteristica va bene, ma è una cosa ben diversa che raccontare dei tuoi problemi con il ciclo o con la menopausa e di come si siano di molto alleggeriti con le Caps fem, giusto?

network-marketing-lavoro

Non significa che devi acquistare e provare tutto. Ti verrà naturale nel tempo probabilmente, vedendo i risultati su di te e sui tuoi clienti. Significa però parlare con cognizione di causa.

L’iscrizione pura e semplice come partner Ringana ha un costo di 29€. Se fai un ordine di circa 150€ di prodotti (per te o da vendere ai tuoi futuri clienti) questa iscrizione è invece gratuita (la promozione è valida fino alla fine di maggio).

Ora sei dei nostri

Una volta firmata l’istanza commerciale, ti arriverà uno starter kit con brochure e materiale cartaceo da leggere e studiare. Si tratta di informazioni sull’azienda e sui prodotti, certificazioni, prezzi, ricerche sull’efficacia e garanzie, esperienze, … Insomma tutto ciò che ti servirà nei tuoi prossimi incontri con i tuoi clienti.

Dentro troverai 3 biglietti per partecipare a 2 Fresh_up (9€ ciascuno) e 1 Start_up (19€). In pratica Ringana ti restituice subito i 29€ spesi per l’iscrizione. Anzi, il totale è di 37€, 8€ in più. 

Io sono sempre al tuo fianco

Hai ricevuto lo starter kit, è ora di cominciare. Iniziamo? Ma non sei solo eh, io sono qui. Iniziamo la prima settimana fissando una skypecall o, se abitiamo vicini, vediamoci di persona. Anche al parco, seduti sul prato, insomma, non deve essere una cosa formale e ingessata. Ci saranno cose barbose di cui discutere (contratto, manuale, carte da compilare), ma anche cose decisamente più interessanti. E ti darò dei compiti da fare, ebbene sì. Vedrai, ti saranno d’aiuto.

I compiti della prima settimana

Ti darò da leggere alcuni libri, che puoi acquistare tranquillamente online. Non sono di Ringana, ma di formatori del settore della vendita e della crescita personale che, indipendentemente da ciò che deciderai di fare in futuro, ti apriranno un mondo. Quasi quasi qualche titolo te lo metto anche qui:

formazione network marketing

Poi dovrai scriverti tutte le domande da farmi. Più sono, meglio è! Inoltre ti darò degli strumenti per pianificare i tuoi obiettivi e lavorare per migliorare il tuo lavoro, come la Vision Board.

Buttati nella mischia

Chiariti i dubbi è ora di cominciare. Da solo o insieme a me, dopo un’altra skypecall o un altro caffè insieme e dopo aver conosciuto il portale online di Ringana da dove potrai gestire le tue vendite, dovrai rompere il ghiaccio. Questo è un momento cruciale per te, il più difficile. In questo momento dovrai superare dubbi, timori e preconcetti e iniziare a parlare di Ringana con almeno 10 persone. È dura, lo so, se non hai mai fatto questo lavoro. Ma è solo uno scoglio mentale, una resistenza psicologica che puoi abbattere facilmente.

Il primo Fresh_date

Il Fresh_Date è il primo appuntamento con la realtà estesa di Ringana con clienti e futuri partners. In questa occasione ti affiancheremo per aiutarti a raggiungere l’obiettivo 3 (ti spiegherò di cosa si tratta a voce) con il quale potrai guadagnare circa 350€ al mese. È fondamentale riuscire a organizzare almeno 2 fresh_date al mese per raggiungere questo risultato.

La formazione non finisce mai

Io come mentor sarò il tuo principale riferimento. Insieme imposteremo il tuo percorso, insieme stabiliremo i tuoi step, dall’appuntamento individuale con i tuoi clienti, agli incontri di gruppo fino al colloquio business con i tuoi futuri partners. Ringana da parte sua mette a disposizione diversi incontri formativi, lo Start_up per i nuovi partners, le Convention e gli incontri con gli altri partners del territorio e i diversi mentor.

Formazione-vendita-Ringana

Ringana ti fornisce tutti gli strumenti e il supporto per imparare e svolgere al meglio il tuo lavoro nel network marketing

La formazione è la chiave. Mai, e dico mai, dare per scontato di sapere e saper fare. Il mondo muta ad una velocità tale che ciò che è valido oggi potrebbe non esserlo tra una settimana. Le dinamiche di vendita cambiano in continuazione, le proposte del mercato, soprattutto cosmetico e degli integratori, sono sempre di più.

E se scopri che non fa per te?

Ho letto cose che voi umani… gente che usa sensi di colpa, che manipola, che minaccia addirittura chi vuole ritirarsi da un network marketing. Non scherziamo! Se ti rendi conto che non è il lavoro per te, e può succedere, va bene così. Molti iniziano allettati da promesse dorate e quando si accorgono che tocca lavorare sodo, si sentono presi in giro.

È un lavoro divertente (almeno per me), è un lavoro che mi permette di organizzare gli orari, è un lavoro che mi fa conoscere tanta gente e in cui faccio tanta formazione in tanti campi diversi. Ma è un lavoro! E non è un lavoro che tutti amano fare.

Cosa ci guadagnerei io a obbligare emotivamente una persona a rimanere nel network sapendo che non è soddisfatta e che per questo non lavorerà mai al suo meglio, in serenità e con gioia?

Spero di aver risposto a un po’ di domande. Ne hai altre? Chiamami o scrivimi o passa a trovarmi in negozio.

Cristina Furlani

2 commenti fino ad ora

RaffaellaInserito il  3:57 pm - Ago 31, 2019

Ciao Cristina
Quello che mi fa pensare sono quei 10 contatti, dove si trovano?
Io ho veramente difficoltà con parenti e amici, c’e Possibilità di trovarli al di fuori delle proprie conoscenze?

    Cristina FurlaniInserito il  10:55 pm - Ott 24, 2019

    Ciao Raffaella,
    All’inizio presentavo il Progetto Ringana a tutti i contatti caldi, parenti e amici, che non mi ascoltavano. Pensavo giorno e notte quali potessero essere le spiegazioni a questo muro che le persone sollevavano, ma poi ho capito che il muro lo creavo io. Quindi ho iniziato a presentare il Progetto a contatti freddi che non mi conoscevano e giorno dopo giorno, l’autostima verso me stessa cresceva fino a quando l’attività ha iniziato a evolversi per arrivare ad avere un team di 70 persone in continuo aumento.
    Il segreto per svolgere al meglio la propria attività è la pianificazione giornaliera che faccio ogni sera prima di andare a letto scrivendo su un foglio, contattare almeno 5 persone al giorno e parlare del Progetto e credere in sè stessi. Vedrai che dopo tanta semina, arriva il raccolto.
    Imbocca al lupo, un abbraccio,
    Cristina

Lascia un commento