Archivi Tag: Caduta capelli

Lineabio360-caduta-capelli

Prevenire la caduta dei capelli nel mese più drammatico dell’anno – integratori

E’ un appuntamento fisso di tutti gli anni. Vorresti che i tuoi capelli si dimenticassero di questo appuntamento, ma è puntuale come le rate del mutuo. Sembri un albero autunnale che inizia a perdere le foglie ancora prima del 21 settembre.

Io gioco d’anticipo e sto riuscendo ad avere la meglio sui capricci della mia chioma, a contrastare la caduta copiosa e a ritrovare la serenità.

Come contrastare la caduta dei capelli in autunno: 5 rimedi

Lineabio360-massaggioMassaggiare la cute – Può sembrare banale, invece è fondamentale rigenerare le cellule del cuoio capelluto, perchè l’ambiente in cui vivono i tuoi capelli deve essere rilassato e morbido. Ci si preoccupa più del capello che del cuoio, ma il cuoio capelluto è alla base del capello, ed è da lì che devi iniziare e prendersi cura. Quindi regola fondamentale è massaggiare la testa per 10 minuti al giorno. Questa piccola coccola farà bene anche alla mente e tante tensioni e emicranie scompariranno.

Fare impacchi naturali – Prima di farti la doccia o il bagno metti un impacco di olio di mandorla e qualche goccia di olio essenziale di lavanda, timo e rosmarino per 15 minuti, poi procedi con il lavaggio. L’olio di mandorle è utile per chi ha capelli secchi e crespi ma anche per chi vuole dare un tono di luminosità al capello spento. Infatti l’olio di mandorle è idratante, addolcente e rinforzante contro la caduta dei capelli. Grazie agli acidi grassi, alle vitamine B1, B6 e vitamina E migliorano la microcircolazione del cuoio capelluto e avrai capelli idratati e luminosi. Gli oli essenziali al timo, rosmarino e lavanda hanno proprietà rinforzanti e anticaduta. Infatti sono un alleato efficace per la perdita dei capelli soprattutto in questo periodo dell’anno.

Lineabio360-cibi-capelliCura l’alimentazione – Immagina di essere un albero e i tuoi capelli sono le foglie. Se non annaffi bene con acqua ricca di grassi, verdure, semi e frutti non riuscirai a mantenere le foglie idratate e morbide. Noi siamo ciò che mangiamo. I tuoi capelli hanno bisogno di proteine, zinco, ferro e vitamine del gruppo B che trovi nelle noci, mandorle, anacardi, frutta fresca, uova, batata (è una patata dolce con colori che va dal rosso al viola, dal marrone al bianco con la differenza che non è della famiglia delle solanacee), lenticchie e verdura verde scuro.

Usa shampoo naturali – Molti shampoo si dicono naturali, ma se poi vai a leggere l’etichetta INCI ti metti le mani nei capelli per gli ingredienti chimici che trovi. Cosa deve contenere uno shampoo  che non danneggi la cute e il capello? Ringana ne ha uno che fa al caso tuo, con proteine del grano, sodio, olio di cocco, zucchero dell’uva, aloe vera, inulina, acqua di rose che ammorbidisce, idrata e rende liscia la fibra capillare. E’ molto indicato in caso di forfora, crosta lattea, dermatiti e prurito perchè grazie agli estratti vegetali naturali i capelli tornano a splendere naturalmente e la struttura del capello migliora.

Caps Beauty&hairAssumi un integratore alimentare naturale – Lo stress, la vita frenetica, l’invecchiamento e l’inquinamento causano la caduta dei capelli. E’ giusto e sano curare l’alimentazione, ma spesso non si riesce a sopperire alle carenze nutrizionali e vitaminiche di cui ha bisogno il nostro organismo. Le Caps Beauty&Hair stimolano la rigenerazione cellulare e rinforzano i tessuti connettivi dei capelli dall’interno, grazie alle sostanze naturali vitali. All’interno delle Caps troviamo la L-carnosina che è il più importante integratore alimentare anti-aging, un super antiossidante contro i radicali liberi dell’ossigeno e dell’azoto. Lo zinco è un oligoelemento che contribuisce alla sintesi del collagene, l’estratto di Serenoa Repens ha un’azione seboregolatrice per la caduta dei capelli e antinfiammatoria che riduce la permeabilità capillare, l’estratto di foglie di ortica stimola la circolazione cutanea, l’estratto di mirtillo rosso per un’idratazione ottimale grazie agli Omega-3, Omega-6 e Omega-9 presenti nel frutto, la cheratina è il componente fondamentale per i capelli. Assumine 3 capsule al giorno per un mese e vedrai subito il risultato. E anche la tua pelle ti ringrazierà.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo e condividilo nella tua pagina FB 😉

 

Cause e rimedi per la caduta dei capelli

Ogni anno ad inizio primavera si presenta sempre lo stesso problema, ci passiamo la mano nei capelli e rimangono tra le dita ciocche copiose del nostro prezioso pass-partout: i nostri capelli! All’improvviso ci sentiamo spente, cupe e non vogliamo più uscire! Pensiamo che andando a farsi a fare una piega dalla parrucchiera possa risolvere un po’ lo stato di salute dei nostri capelli, ma è solo un palliativo perché il nostro organismo ci sta dando segnali comunicando che alcuni organi sono sofferenti e hanno bisogno di aiuto.

Caduta di capelli e cambio di stagione. Hai mai pensato alla milza?

A cosa serve? È il nostro primo filtro, il primo antivirus del nostro organismo che purifica il sangue. Se la milza non funziona iniziano i problemi di salute, le patologie autoimmuni.

Il sangue attraversa la milza e i linfociti purificano il sangue uccidendo attraverso gli amici macrofagi i virus e batteri che incontriamo negli alimenti, nei luoghi in cui viviamo.

È importante rinforzare la milza perché è l’organo che accompagna le fasi del cambiamento, qualsiasi! È responsabile dello scambio di fluidi, è un regolatore del muco, l’equilibrio salivare deve essere migliorato dal benessere della milza che dà anche stabilità ai tessuti connettivi.

Un esempio di fase di cambiamento? Una ragazza alla quale inizia il ciclo di essere Donna con le prime mestruazioni vive un cambiamento ed è necessario equilibrare la milza perché crea ordine nel sistema immunitario. Inoltre la milza sana è una ricchissima fonte di energia per la concentrazione, vigilanza e la miglior organizzazione della nostra vita, del nostro lavoro.

Lo stesso vale per i nostri capelli, sono in una fase di cambiamento e hanno bisogno di avere una nuova energia depurando la milza assumendo calcio, zinco, vitamina B5, B1,acido pantotenico, acido folico che danno equilibrio e mantiene il calore del nostro organismo senza creare sbalzi dannosi per il buon funzionamento di tutti i nostri organi.

come contrastare la caduta dei capelli in primavera

Quali alimenti sono ricchi di zinco?

Frutta e verdura fresca di stagione non deve mai mancare sulla nostra tavola, importantissimo i semi di zucca, i fagioli bianchi, i fiocchi d’avena, l’orzo (importante per noi donne per la quantità di estrogeni) e riso integrale, ceci e le foglie di ortica.

Un favoloso frutto che contrasta la caduta dei capelli perché stabilizza il sistema immunitario è l’estratto di mirtillo rosso, cranberry. È un superfood rosso ricco di vitamina C, vitamina E, flavonoidi, polifenoli, fibre e sali minerali quali ferro, calcio e manganese.

Un ultimo elemento che aiuta ad avere capelli forti e lucidi sono gli antiossidanti naturali come la L-carnosina e l’acido ialuronico perché prolungano la durata della vita delle cellule e rinforzano i tessuti connettivi e i capelli con un processo che parte dall’interno.

Esiste un prodotto che contenga tutti questi ingredienti naturali che con la loro sinergia contrastano la caduta dei capelli? Sì, nelle Caps Beauty&hair, una cura di tre mesi e avrai un capello più forte, più lucido e anche la tua pelle ti ringrazierà perché sarà più luminosa ed elastica!

caduta capelli in primavera

1