Archivi Tag: Naturale

L’importanza di bere acqua

Oggi voglio parlarvi dell’acqua, un elemento vitale per tutti, per ogni forma di vita del nostro pianeta e sul quale è presente in grande quantità. Queste premesse basterebbero a far capire che essa dovrebbe essere alla libera portata di chiunque, ma purtroppo, come ben sapete, non è così!

Su di essa si sono fatti innumerevoli studi e tanti se ne faranno ancora. Queste ricerche non sono tanto rivolte alla sua composizione chimica, che è e rimane H2O, ma alla sua struttura molecolare che sembra variare con l’influenza dell’ambiente esterno.

Lineabio360-acqua

6 dati inconfutabili dell’acqua

  • L’acqua è l’unico elemento esistente sul nostro pianeta che troviamo nei tre stati della materia, ossia liquido, solido e gassoso.
  • E’ uno dei migliori solventi che esistano e per questo favorisce la digestione dei cibi.
  • Contribuisce in maniera decisiva al trasporto dei nutrienti in tutto il corpo, specie nelle zone periferiche.
  • Facilita l’espulsione delle tossine prodotte tramite sudore e urine ed è per lo stesso motivo un regolatore della temperatura corporea.
  • Il cervello è l’organo che comanda tutte le funzioni e il più ricco di acqua.
  • Costituisce circa il 70% della superficie della Terra ed in media la stessa percentuale è presente nel nostro nostro corpo.

E’ chiaro quindi che questo elemento è vitale per noi come per tutte le forme di vita del pianeta e non deve mai mancare nel nostro vivere quotidiano. Diventa necessario integrarlo. Anzi reintegrarlo in modo corretto. Per questo coloro che eseguono gli studi del settore affermano che manifestare la ‘sete’ è un piccolo inizio di disidratazione con conseguenze seppur minime sul nostro corpo. Per questo il consiglio è di bere spesso, anche nella stagione fredda, in modo da evitare che sia il corpo a richiederlo.

Come e quanto bere l’acqua

Lineabio360-Bere acqua

Non c’è un’indicazione precisa per la quantità perché dipende molto dalla stagione e dall’attività fisica che facciamo. Consiglio sempre di bere un litro e mezzo d’acqua che corrisponde a 6 bicchieri al giorno.

E’ importante evitare l’acqua fredda, gelata, specie in presenza di temperature corporee elevate. Inoltre l’acqua deve possibilmente essere di qualità, avere buone proprietà chimico-fisiche e caratteristiche organolettiche e minerali consone a chi la consuma.
Non esiste una temperatura specifica indicata, ma se vogliamo ottenere un effetto purificante allora dovremmo consumarla non appena si intiepidisce dopo averla fatta bollire per un po’.
Se invece la prendiamo il mattino, sempre tiepida ma con un po’ di limone, favoriremo lo stimolo intestinale e beneficeremo di un effetto disintossicante e depurativo per il corpo.

E’ consigliato evitare una grande quantità d’acqua durante i pasti perché impedisce una corretta assunzione dei nutrienti in quanto il cibo transita  più velocemente dall’intestino. Quindi assumiamo un bicchiere d’acqua circa mezz’ora prima ed un paio d’ore dopo perché sarebbe la tempistica perfetta.
In conclusione, vi invito a prendervi un po’ di tempo anche per queste piccole cose. Se dovete riscaldare l’acqua per un tè, per i nostri Packs o più semplicemente per consumarla da sola o con un po’ di limone o zenzero, fatela bollire 5 minuti, non affidatevi al microonde, si tratta di onde elettromagnetiche che ne modificano la struttura molecolare.
E’ solo acqua ma non sprechiamola e usiamola consapevolmente!

Cristina Furlani

Combattere la stanchezza primaverile

Come combattere la stanchezza primaverile?

Sta finendo l’inverno, la primavera è ormai vicina ed è una stagione tanto attesa da tutti. Si allungano le giornate con il cantare degli uccellini e il sorgere dei primi germogli della natura, uno spiraglio di temperatura mite e un assaggio di buonumore.

Network Marketing

Il network marketing: perchè Ringana è diverso

Te lo hanno già proposto altre volte, e quante: vieni a lavorare con noi, guadagnerai moltissimo facendo gli orari che vuoi, poi inizierai a guadagnare anche su chi porterai in azienda. Nel giro di pochi mesi potrai guadagnare 2000€ lavorando poche ore al giorno. Funziona così, vero?

1
it Italian
X